Radio24 | Il Sole 24 ORE

Scavi archeologici a due passi dall’Isis

Daniele Morandi Bonacossi, docente di archeologia del Vicino Oriente antico all’Università di Udine, è a capo della squadra di archeologi, geologi, paleobotanici, restauratori impegnati nel Progetto archeologico regionale Terra di Ninive nell’ambito della Missione archeologica italiana in Assiria partita nel 2012. In cinque anni di lavoro sul campo hanno scoperto circa 1000 siti che migliorano le nostre conoscenze sullo sviluppo degli insediamenti in una regione chiave dell’antica Mesopotamia.

La spedizione udinese passa a setaccio una vasta regione di circa 3mila chilometri quadrati, nella regione del Kurdistan iracheno, a pochi chilometri dal fronte caldo dell’Isis, la cui presenza minacciosa si è fatta sentire in particolare nel 2014.

Ascolta l’intervista.

 

11-ricognizione-archeologica1

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.