Radio24 | Il Sole 24 ORE

Futuro Remoto 2016, Moebius c’era!

Futuro Remoto è giunto alla sua 30° edizione. La manifestazione napoletana, promossa e organizzata da Città della Scienza, è di fatto l’antesignana dei festival della scienza che poi sono nati in più località del nostro paese.

L’ultima edizione, che si è svolta dal 7 all’11 ottobre 2016, ha registrato un record di 130 mila visitatori. Ma questo aspetto, certamente molto importante per la diffusione della cultura della scienza, non deve distogliere l’attenzione da un altro dato, cioè il ruolo di aggregatore delle molte e notevoli realtà di ricerca che non hanno un’adeguata rappresentazione in termini di comunicazione. E’ questa una mission che Città della Scienza sta svolgendo, come si può evincere dalla nostra intervista a Vincenzo Lipardi, consigliere delegato.
Moebius è stato a Futuro Remoto come media partner. Tanti i temi da raccontare. Iniziamo a farlo con la voce del consigliere Vincenzo Lipardi e con l’intervista a Giuseppe Spanto, CEO di Is Tech, azienda produttrice di un’apparecchiatura che elimina le polveri sottili dall’aria.

 

 

QUI il video dell’apparecchiatura di Is Tech

QUI trovate tutti gli altri contributi video realizzati a Futuro Remoto 2016!

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.