Radio24 | Il Sole 24 ORE

Meccanobiologia. Stimoli meccanici per differenziare le cellule staminali

Meccanobiologia. É un’area di ricerca nuova che studia le cellule pensandole come piccole macchine. E di fatto lo sono, ma fino a pochi anni fa si valutava essenzialmente l’aspetto “chimico” del mondo cellulare, non senza ragione perché certamente rimane una componente molto importante di questa struttura fondamentale di tutto il vivente. Tuttavia si sta scoprendo che sono altrettanto importanti fattori come le forze e gli urti, le modificazioni dei bordi come, ed è davvero sorprendente, la capacità che la cellula possiede di sviluppare delle strutture ad hoc come dei piccoli ganci.  Manuela Raimondi è una meccanobiologa.

Fonte: Triwù

 

L’abbiamo intervistata a Moebius, ma qui potete trovare anche una intervista video con delle sequenze che illustrano molto bene questo mondo cellulare meccanico.

Buona visione!

 

 

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.