Radio24 | Il Sole 24 ORE
Ora in diretta

Condotto da
vecce_grande-cut

SPAZIO LIBRI -La biblioteca perduta di Carlo Vecce

 

Sembra impossibie ma che fine abbiano fatto i libri della biblioteca di Leonardo da Vinci non si sa nulla.

Doveva essere una delle biblioteche fondanti del mondo moderno afferma Carlo Vecce, filologo e studioso del Rinascimento, docente all’Università di Napoli «L’Orientale».

Vecce, ai nostri microfoni e ancora più in dettaglio nel libro “La biblioteca perduta” (Salerno Editrice), spiega perché sarebbe davvero importante recuperare almeno qualche libro.  Una biblioteca in fondo racconta molte storie. Può essere come un autoritratto, un’autobiografia.

Ascolta l’intervista:

 

 

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.