Radio24 | Il Sole 24 ORE
Ora in diretta

Condotto da

Dalle stringhe delle scarpe al Dna dei virus. Tutti i nodi vengono al pettine con Cristian Micheletti della Sissa

dna-694798_960_720

Se la tenuta del nodo è fondamentale affinchè non si slaccino le stringhe delle scarpe (e ancor più in ambito chirurgico per i punti di sutura), il Dna dei virus, invece, non si può permettere la presenza di nodi.

Ne parliamo con Cristian Micheletti, professore alla SISSA (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati) di Trieste.

Partiamo dallo studio pubblicato sui “Proceedings of the Royal Society A” : un gruppo di ingegneri meccanici dell’Università della California, a Berkeley, ha cercato di capire perché le stringhe delle scarpe si slacciano così facilmente.

E finiamo con i virus: creando dei nodi nel loro Dna si potrebbe bloccare la loro azione infettiva?

Ma parliamo anche di nodi marinari e nodi da arrampicata e di lucine di Natale…

Ascolta l’intervista:

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.