Radio24 | Il Sole 24 ORE
Ora in diretta

Condotto da

FACE: la faccia robotica italiana scelta da Ridley Scott

Cosa succede quando un robot guarda un film?
Face, la faccia robotica del Centro Piaggio dell’Università di Pisa, è stata scelta da Ridley Scott per la promozione del suo ultimo film ‘Morgan’. Face, infatti, è il protagonista -insieme a EDI, un altro robot americano- del reaction video, una sequenza di immagini in cui i robot esprimono (ciascuno a modo proprio) le reazioni emotive alla vista del trailer del film.

QUI potete vedere il reaction video di Morgan!

Daniele Mazzei, coordinatore scientifico del progetto FACE, ci racconta come i laboratori del Centro Piaggio si siano trasformati in set cinematografico “hollywoodiano”, ma soprattutto ci spiega quali siano le applicazioni di questo androide realizzato per lo sviluppo di modelli di Intelligenza Artificiale.

QUI l’audio dell’intervista!


QUI la gallery fotografica e il backstage.

Chi è FACE?

FACE (Facial Automation for Conveying Emotions) è un androide realizzato dai ricercatori del Centro “E. Piaggio” dell’Università di Pisa, guidati dal prof. Danilo de Rossi. Il robot è un androide sociale in grado di interagire empaticamente con gli esseri umani attraverso una comunicazione non verbale. Tramite sensori posizionati sulla testa, FACE orienta il proprio sguardo verso l’interlocutore  umano, ne analizza le espressioni facciali e la gestualità e ne inferisce lo stato emotivo. FACE è utilizzato come strumento per lo sviluppo di modelli di Intelligenza Artificiale e per lo studio dell’interazione sociale ed affettiva tra uomo e robot. Il sistema cognitivo di FACE genera espressioni facciali a partire da sei stati emotivi di base: rabbia, disgusto, paura, felicità, tristezza, sorpresa.  Data la natura artificiale e quindi semplificata del sistema, gli stati emotivi espressi dal robot sono più facilmente riconoscibili rispetto a quelli umani, cosa che rende FACE particolarmente adatto all’interazione con persone in grado di interpretare un numero limitato di espressioni, come sono per esempio i soggetti autistici.

Per iscrivervi gratuitamente al nostro podcast:

DownloadiTunes – RSS

Potete seguirci su:

Facebook – Twitter – Youtube

Commenta per primo

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.