Radio24 | Il Sole 24 ORE
Ora in diretta

Condotto da

I droni: tipologie e utilizzi

Da bersagli per le esercitazioni dell’esercito americano a nuova fondamentale realtà dell’aviazione mondiale. Si tratta dei velivoli a pilotaggio remoto, i droni, che dopo alcuni anni di esclusiva frequentazione degli ambienti militari, vengono ora usati in innumerevoli contesti civili. Che siano a decollo verticale o orizzontale, che pesino più o meno di 25 chili, anche i droni sono aeromobili e devono, di conseguenza, tenere conto delle stesse regole e procedure degli aerei con pilota a bordo.

Allo stesso modo, il pilota di droni, secondo la recente normativa italiana, deve dimostrare di avere compiuto almeno sedici ore di pratica operativa accertata da un corso. Si stanno sviluppando molte discussioni che cercano di mediare tra necessità tecniche e operative e le richieste dell’autority per la sicurezza. Qui vi proponiamo un primo video che racconta alcuni aspetti fondamentali del “dronismo” – usiamo questa definizione chiara ma un po’ grezza.

Intervista a Mario Silvani – Politecnico di Torino / Studio R3D | Pro S3 Srl

Qua potete osservare due campi di applicazione professionale dei droni: la manutenzione di ponti e ferrovie e il monitoraggio delle linee elettriche in Sudafrica.

 

Partecipa alla discussione

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ultimi commenti